Geo-Green di Cenedella Giuseppe, via Giovanni Quarena 147, 25085 Gavardo (BS) - P.IVA 00109990986
TERRE RINFORZATE
APPLICAZIONE DELLE TERRE ARMATE Gli ambiti in cui trovano possibili applicazioni le terre rinforzate sono numerosi: costruzione delle infrastrutture per i trasporti - difesa del suolo - difesa dal rischio idrogeologico - opere idrauliche - complessi industriali - ambito urbano - difesa ambientale. Gli esempi esempi oggi sono presenti in tutto il mondo e contano milioni di m2 di applicazioni VANTAGGI DEI MURI IN  TERRA  RINFORZATA Rispetto ai muri in cemento armato  o a gravità, i muri in terra rinforzata presentano numerosi vantaggi: innanzitutto si tratta di una tecnologia semplice, che con l' aiuto di un tecnico specializzato e l' utilizzo di attrezzature idonee , consente la costruzione anche a chi si approccia per la prima volta a questo tipo di tecnica, pertanto, senza particolari difficoltà si possono realizzare opere di sostegno che arrivano anche a 30 mt di altezza. I principali vantaggi dei muri in terra rinforzata si possono così riassumere: i lavori di predisposizione del sito su cui si intende costruire sono meno onerosi rispetto ai muri tradizionali sono strutture che possono sopportare importanti deformazioni prima di giungere il limite di servizio, quindi in genere non è necessario ricorrere a fondazioni indirette sono particolarmente adatti per stabilizzare movimenti franosi essendo strutture elastiche, sono in grado di  sopportare  molto meglio di strutture rigide i movimenti sismici se sottoposti a carichi dinamici quali carichi su ruota e impatti, hanno un comportamento migliore rispetto ai muri tradizionali sono economicamente più vantaggiosi, rispetto alle opere di sostegno tradizionali, grazie alla rapidità di costruzione e all'impiego di materiali a costo più contenuto sono opere che si possono integrare esteticamente  al contesto realizzativo, adottando varie tipologie di paramenti e colori  disponibili sul mercato (paramento continuo, piastre, blocchetti, paramento vegetale) sono strutture a basso contenuto energetico; confrontando i parametri ecologici di un muro tradizionale e di un muro in terra rinforzata, questo risulterà decisamente più vantaggioso   SVANTAGGI DELLE TERRE RINFORZATE Richiedono spazio a tergo della scarpata o del paramento per consentire di rinforzare l' ammasso del terreno gli scavi nel rilevato strutturale, dopo la realizzazione dell'opera risultano ovviamente limitati a causa dei rinforzi utilizzati la presenza dei rinforzi limita il posizionamento di sottoservizi i muri in terra rinforzata richiedono l' utilizzo di terreno di riempimento selezionato, che se non è facilmente reperibile in loco, può essere costoso i materiali impiegati, gli effetti di danneggiamento in fase di costruzione e l' aggressione chimico-biologica, possono condizionare la resistenza meccanica dei rinforzi i rinforzi metallici subiscono l' azione di correnti vaganti, pertanto possono venire danneggiati in caso di presenza di ferrovie, tramvie o altre fonti di corrente i rinforzi polimerici (geogriglie in poliestere), se non mascherati lungo il paramento possono subire atti vandalici o subire danni da incendi la rigidezza dei rinforzi polimerici subisce l' influenza della temperatura e da fenomeni di creep (deformazione viscosa)